: 139
Installazione di Linuxin dual boot con Windows su un unico HD

Installando Linux su un vecchio notebook o su un hard disk in condivisione Windows è possibile l'alterazione della tabella delle partizioni sita nel Master Boot Record (MBR)Master_boot_record
o del Boot manager Boot manager
in questo caso non viene caricato il Boot Loader Boot Loader
ed il sistema non parte e all'accensione lo schermo si presenta nero con la scritta grub rescue, non si sà più cosa fare ma non preoccupatevi, questo problema è risolvibile usando delle utility di cui parlerò in seguito.

Procediamo con calma, passo, passo predisporre tutto l'occorrente.
Scaricare e masterizzare Linux Mint Linux Mint , tenere a portata di mano il DVD di Windows.

Scaricare e masterizzare su CD o Flash Boot-Repair-disk Boot-Repair-disk
una utility che vi consente di correggere eventuali problemi del boot, nella pagina del download andate su Browse All Files per scegliere la versione a 32 o 64 bit da scaricare.

Predisposto tutto, per prima cosa bisogna installare Windows perchè Windows non è molto cortese con gli altri sistemi operativi e sovrascrive col suo Boot Manager qualsiasi cosa trovi nel MBR e in caso si abbia Linux installato questi non sarà più disponibile.

Prima dell'installazione è consigliabile creare le partizioni (una ntfs per Windows, una di swap, una ext4 per Linux).
Se volete avere la /home separata leggete come fare in :Separare la Home.
Se è gia installato Windows utilizzare Gparted per ridimensionare la partizione ntfs e per creare due nuove partizioni (swap e Linux).

Create le partizioni e con Windows installato si può installare Linux. Le tre partizioni si presentano così:



Ovviamente questa è la rappresentazione generica di un hard disk.

Installato Linux Mint riavviare il computer e vi trovere di fronte al menù di scelta del sistema operativo (Window o Linux)

In alcuni casi e possibile trovarsi di fronte ad un prompt con un'inspiegabile scritta: grub rescue, in questo caso introducete nel lettore il CD di boot-repair-disk e riavviate il computer e risolverete il problema, il programma è abbastanza intuitivo, per le istruzioni cliccare :-> boot-repair-disk